Sfiducia a Bondi, in aula il 29 novembre

Sfiducia a Bondi, in aula il 29 novembre

Sfiducia a Bondi, in aula il 29 novembre

ROMA - La Camera esaminerà il 29 novembre la mozione di sfiducia dell'opposizione nei confronti del ministro dei Beni culturali, Sandro Bondi, avanzata dopo il crollo della Domus dei Gladiatori nel parco archeologico di Pompei. Lo ha stabilito la conferenza dei capigruppo di Montecitorio. Per Fabrizio Cicchino, capogruppo del Pdl, si tratta di "una grave lesione dell'accordo istituzionale che era stato raggiunto sulle mozioni riguardanti la fiducia al governo".

 

"La mozione di sfiducia al ministro Bondi - ha ribattuto il capogruppo Pd Dario Franceschini che ha chiesto e ottenuto il voto comunque sulla mozione di sfiducia individuale al ministro - non c'entra assolutamente nulla con l'intesa istituzionale raggiunta e che noi intendiamo rispettare".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -