Sfiducia a Caliendo, Berlusconi: ''Scelta senza senso''

Sfiducia a Caliendo, Berlusconi: ''Scelta senza senso''

Sfiducia a Caliendo, Berlusconi: ''Scelta senza senso''

ROMA - Si voterà oggi pomeriggio, alle 17, la mozione di sfiducia al sottosegretario alla Giustizia, Giacomo Caliendo. Martedì il nuovo gruppo del presidente della Camera, "Futuro e Libertà", ha trovato l'accordo con Udc, Api di Rutelli e Mpa di Lombardo, ha raggiunto l'accordo per l'astensione. Per il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, si tratta di una "scelta senza senso". Per il premier, quella di Fini "è il segnale che vogliono continuare ad indebolirci".

 

Nel frattempo, il sottosegretario al Lavoro Pasquale Viespoli, indicato da Fini come capogruppo del neonato gruppo Fli al Senato dal prossimo settembre, ha annunciato che rimetterà il mandato nel governo non appena sarà formalizzato il suo nuovo incarico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -