Sicurezza nazionale, Copasir conferma richiesta audizione Berlusconi

Sicurezza nazionale, Copasir conferma richiesta audizione Berlusconi

ROMA - Il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir) ha confermato la richiesta di audizione per il premier Silvio Berlusconi. Il presidente del Copasir, Massimo D'Alema, ha spiegato che la richiesta, già inoltrata da tempo, è stata confermata "perché sono i servizi segreti che si occupano della sicurezza del premier, e riteniamo che sarebbe giusto su questo tema sentire il presidente del Consiglio".

 

I rappresentanti del Pdl nel Copasir, Fabrizio Cicchitto, Giuseppe Esposito e Gaetano Quagliariello, precisano che Berlusconi verrà sentito dal Copasir "sui temi istituzionali relativi alla sicurezza nazionale" ma non sulle vicende relative al caso Ruby e quindi invitano "fin d'ora i colleghi del comitato a non confondere le due questioni e a non dar vita a indebite strumentalizzazioni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -