Siria, ancora spari sui manifestanti anti-regime: 21 morti

Siria, ancora spari sui manifestanti anti-regime: 21 morti

Siria, ancora spari sui manifestanti anti-regime: 21 morti

DAMASCO - Ancora un venerdì di sangue in Siria. Ventuno persone sono morte nel corso dell'ennesima repressione messa in atto dalle forze di sicurezza siriane a Homs, in Siria, dove era in corso una manifestazione contro il presidente Bashar al-Assad. Lo ha reso noto l'emittente satellitare al-Arabiya, spiegando che l'esercito ha dispiegato carri armati in città.

 

La gestione delle proteste da parte di Assad ha provocato critiche a livello internazionale. L'Unione Europea ha raggiunto un accordo per imporre il congelamento di asset e restrizioni sui viaggi a funzionari siriani responsabili della repressione violenta nei confronti dei manifestanti antigovernativi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -