Siria, la polizia spara sulla folla, oltre 60 morti

Siria, la polizia spara sulla folla, oltre 60 morti

Siria, la polizia spara sulla folla, oltre 60 morti

ROMA - Ci sono anche due bimbi tra le oltre settanta vittime uccise dai colpi di arma da fuoco esplosi dalle forze di sicurezza siriane a Daraa, nel sud del Paese. E' quanto hanno riferito attivisti dei diritti umani. Migliaia di persone sono scese in piazza a Damasco, nel quartiere di Saqba, a Banias, sulla costa, e nelle regioni curde all'est per quello che è stato ribattezzato il "venerdì della collera".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il governo ha ammonito i cittadini a non unirsi alle manifestazioni contro il regime di Bashar al Assad. Ma gli avvertimenti non hanno fermato la protesta che va avanti ormai da settimane. Le forze di sicurezza siriane hanno sparato lacrimogeni nel quartiere Qanawat di Damasco per disperdere la folla di manifestanti anti-regime. Negli ultimi quattro giorni le vittime a Daraa sarebbero oltre cento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -