Siria, scade l'ultimatum della Lega Araba

Siria, scade l'ultimatum della Lega Araba

Si conclude oggi l'ultimatum inviato alla Siria inviato dalla Lega Araba per siglare l'accordo che prevede l'arrivo nel Paese degli osservatori dell'organizzazione. Nel caso in cui non dovesse essere stipulata l'intesa arriveranno pesanti sanzioni per il paese.

 

Gli osservatori della Lega dovranno servire a mettere fine alla carneficina che il governo di Damasco sta compiendo nei confronti dei manifestanti che in queste settimane stanno protestando contro il governo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella sola giornata di ieri, stando ai dati dell'Osservatorio siriano per i diritti umani, gruppo dell'opposizione con sede nel Regno Unito, almeno 47 persone sono state uccise in Siria. Tra questi ci sarebbero 16 soldati e 17 disertori. Le vittime si sarebbero registrate soprattutto nei pressi delle città di Homs e a quella di Rastan.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -