Sky 'becca' Berlusconi: ''mai parlato di complotto oscuro''

Sky 'becca' Berlusconi: ''mai parlato di complotto oscuro''

Sky 'becca' Berlusconi: ''mai parlato di complotto oscuro''

ROMA - "Non ho mai parlato di complotto oscuro. Non ho mai detto di temere di essere spiato e non ho mai detto che il mio avvocato è uscito pazzo. Questi sono dei disgraziati". Parole del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, registrare da una telecamera di Sky, mentre era al telefono con Niccolò Ghedini, avvocato del premier. "Ma ti sembra possibile che tu possa pensare una cosa del genere di me?", ha detto Berlusconi riferendosi alle ricostruzioni dei giornali.

 

Successivamente è stata diramata una nota: "Sui giornali si continuano a leggere frasi tra virgolette attribuite a Silvio Berlusconi che il presidente del Consiglio non ha mai detto e questo è ‘scandaloso'". La nota cita una serie di frasi riprese da articoli di venerdì del "Corriere della sera", "La Stampa", "Il Messaggero" e "La Repubblica". "Ecco un campionario di falsità dai giornali di oggi: 'Temo di essere spiato'; 'Sono stato spiato e pedinato'; 'Risponderò colpo su colpo'; 'Il mio avvocato è uscito pazzo'; 'Se vogliono la guerra l'avranno'; 'E' in atto un oscuro complotto'".

 

"Tutte queste frasi sono inventate di sana pianta - continua il comunicato -. Ma per garantire la loro verosimiglianza, vengono riportate dai giornali tra virgolette e attribuite al presidente Berlusconi da ignoti interlocutori (mai nome e cognome, per carità!). Questo malvezzo è peggiorato negli ultimi tempi, eppure non abbiamo visto ancora un solo intervento degli Organi dei giornalisti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -