Slitta accordo Serbia - Unione Europea

Slitta accordo Serbia - Unione Europea

BRUXELLES - E' stata rinviata la firma dell'accordo politico tra Ue e Serbia prevista per giovedì a Bruxelles. A confermarlo è stato il Commissario Europeo all'Allargamento Olli Rehn. ''A quanto apprendo -ha dichiarato- dai nostri recenti contatti con Belgrado, ostacoli politici e procedurali impediscono la decisione che autorizzi la firma dell'accordo politico. Mi auguro che il problema possa essere risolto al più presto''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rehn si è detto “rammaricato e deluso”, sottolineando che l’accordo “rimane sul tavolo”, in attesa che la Serbia sia pronta per la firma. Il Commissario Europeo ha accusato il primo ministro di Belgrado di aver “sconfessato l’impegno preso”, non rispecchiando la volontà dei cittadini che hanno espresso nel voto di domenica di accelerare l’ingresso nell’Unione Europea.Il Consiglio dei ministri degli Esteri discuterà dell'argomento il prossimo 18 febbraio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -