Soffia troppo la vuvuzela e si lacera la trachea

Soffia troppo la vuvuzela e si lacera la trachea

A furia di soffiare in continuazione la vuvuzela, le lunghe trombette spacca timpani che stanno caratterizzando i match dei Mondiali in Sudafrica, si è lacerata la trachea. La notizia è stata riportata dal quotidiano "Die Burger".

 

La donna, di Cape Town, si era unita venerdì scorso alla folla festante della città, quando improvvisamente ha accusato disturbi alla gola. Per diversi giorni non è riuscita a deglutire il cibo. Quindi la visita all'ospedale, dove i medici hanno scoperto la pressione eccessiva della gola.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -