Somalia: rapiti a Mogadiscio due cooperanti di una ong italiana

Somalia: rapiti a Mogadiscio due cooperanti di una ong italiana

Somalia: rapiti a Mogadiscio due cooperanti di una ong italiana

Un commando armato ha rapito a Mogadiscio, in Somalia, due operatori umanitari somali affiliati ad una organizzazione non governativa italiana. La notizia, riportata da tutte le principali agenzie di stampa internazionali, è stata riferita da alcuni abitanti del posto.

 

La conferma della notizia arriva da fonti ufficiali, ossia dal governatore della regione Abdiqadir Sheikh, il quale ha confermato che un uomo e una donna somali sono scomparsi mentre viaggiavano in direzione di Mogadiscio.

 

I due apparterrebbero all'associazione no profit "Water for life" ("Acqua per la Vita"), l'associazione non-profit fondata a Trento nel 1987 "con l'obiettivo - spiega il sito - di preparare i giovani geologi somali a trovare delle soluzioni ai gravi e drammatici problemi della Somalia, la scarsità di acqua da bere e l'alta salinità, causa prima dell'alta mortalità infantile".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -