Somalia, tre docenti uccisi da guerriglieri islamici

Somalia, tre docenti uccisi da guerriglieri islamici

Tre docenti, una donna britannica e due kenioti, ed un somalo sono rimasti uccisi dai guerriglieri islamici che hanno domenica preso per diverse ore il controllo della città centrale somala di Beledweyne (300 chilometri a nord di Mogadiscio), capitale della provincia di Hiraan.


Secondo una prima ricostruzione le milizie islamiche hanno preso di mira una scuola privata della città, uccidendo gli insegnanti nel cortile dell'istituto in una sorta di esecuzione. Altre quattro persone sono morte e 16 sono rimaste ferite quando ignoti hanno lanciato una granata contro gli spettatori di un cinema della città di Merka, capoluogo della provincia di Shabelle.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -