Sorpresa, cioccolato e depressione vanno a braccetto

Sorpresa, cioccolato e depressione vanno a braccetto

Sorpresa, cioccolato e depressione vanno a braccetto

Cioccolato e depressione vanno a braccetto. Lo dicono i ricercatori dell'università della Californiadi San Diego, che hanno scoperto come chi mangia molto cioccolato ha sintomi di depressione che impennano al crescere delle porzioni di cioccolato ingerite mensilmente. Per arrivare a questa clamorosa conclusione gli studiosi hanno sottoposto ad un questionario 932 partecipanti dove bisognava indicare le porzioni di cioccolato consumate al mese (non solo in barretta, ma anche liquida).

 

Nello step successivo gli scienziati hanno analizzato l'umore dei partecipanti con una scala di valutazione della depressione. Le persone positive ad una possibile depressione consumavano circa 8,4 porzioni di cioccolato al mese mentre chi era negativo ne consumava 5,4. Per gli studiosi non è ancora chiaro se è la depressione a stimolare il desiderio di cioccolato o se è il cioccolato che porta alla depressione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -