Spiagge in concessione per 90 anni, l'Ue: ''Aspettiamo chiarimenti''

Spiagge in concessione per 90 anni, l'Ue: ''Aspettiamo chiarimenti''

Spiagge in concessione per 90 anni, l'Ue: ''Aspettiamo chiarimenti''

ROMA - La Commissione europea si è detta "molto sorpresa" se il decreto che concede le spiagge in concessione ai privati per 90 anni fosse confermato. Lo ha affermato Chantal Hughes, portavoce del commissario al Mercato interno Michel Barnier, aggiungendo che "il provvedimento non sarebbe conforme con le regole del mercato unico europeo".  Barnier avrebbe chiesto alle autorità italiane chiarimenti sul decreto presentato giovedì dal ministro Giulio Tremonti.

 

"Quello che ci inquieta in particolare è se alla fine del periodo di concessione non ci sia il diritto quasi automatico per il concessionario a ottenere il rinnovo", ha precisato Hughes. Secondo Bruxelles, già ora il rinnovo "quasi automatico" delle concessioni dopo sei anni non garantisce a tutti la possibilità di offrire i propri servizi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -