"Squadristi della Libertà pronti contro Fini"

"Squadristi della Libertà pronti contro Fini"

"Squadristi della Libertà pronti contro Fini"

"Squadristi pronti a intervenire contro Gianfranco Fini". E' l'accusa che i seguaci della terza carica dello Stato rivolgono a Silvio Berlusconi e agli altri dirigenti del Pdl. Accuse pesanti contro chi, sostengono, vuole annientare Gianfranco Fini. Generazione Italia, il movimento fondato da Italo Bocchino, fedelissimo di Fini, sul suo sito web scrive che "se mai servisse una conferma della deriva sinistrorsa/comunistoide del Pdl ecco a voi l'ennesima conferma''.

 

L'idea è quella di contestare Fini alla festa di Mirabello, nel Ferrarese, dove il presidente della Camera dovrebbe sostanzialmente lanciare il nuovo movimento politico attraverso il quale uscire definitivamente dal Pdl e lanciare la sfida a Berlusconi.

  

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di P.Kc.
    P.Kc.

    I maestri si afflosiano e vengono superati dai neofiti.

  • Avatar anonimo di fringuello
    fringuello

    Ma per smuovere questa nuova formazione (Fli)che cos'altro hanno bisogno di incassare ? E’ possibile che non hanno nessun rispetto per la Loro identità ? - A pesci in faccia li hanno già presi, - Di sputtanarli l'hanno già fatto, - Di cacciarli idem, - Accusarli di appropriazione in debito lo fanno già i giornali del fratello del Cavaliere su ordine del Sultano, Non resta che affettarli . . cosa che l'uomo di Palazzo Grazioli, farà subito dopo che gli han fatto passare le fiducie alla Camera ! Allora sarà haimè troppo tardi per mettere la pezza e il Cavaliere e i suoi scudieri " Ghedini, Alfano ,Mantovano Capezzone ,R otondi, Verdini, Cicchito, Dell'Utri etcc.. " se la ridono già.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -