Sri Lanka, ferito ambasciatore italiano in attacco

Sri Lanka, ferito ambasciatore italiano in attacco

ROMA – E’ rimasto lievemente ferito in un attacco dei guerriglieri Tamil l’ambasciatore italiano in Sri Lanka, Pio Mariani. La notizia è stata confermata dal Minitsero degli Esteri. Il diplomatico italiano "ha riportato lievi ferite nello scontro a fuoco nel quale si è trovato coinvolto insieme al collega americano", Robert Blake, a Batticaloa, nella parte orientale del Paese.


Ad annunciare l’attacco è stato il ministro per i Diritti umani dello Sri Lanka, Mahinda Samarasinghe, che era con loro quando alcuni colpi sparati da ribelli delle Tigri per la liberazione del Tamil Eelam (Ltte) hanno colpito uno dei due elicotteri della delegazione appena atterrato a Batticaloa. Altre dieci persone sono rimaste ferite nell'attacco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Assieme a Marini e Blake al momento dell’attacco erano presenti anche rappresentanti diplomatici dell'Unione Europea, diplomatici del Canada, della Francia e della Germania per una missione nell'est del Paese volta a favorire lo sviluppo in quell’area.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -