Stati Uniti: dubbi su anestetico, sospesa condanna a morte

Stati Uniti: dubbi su anestetico, sospesa condanna a morte

Negli Stati Uniti un giudice ha sospeso l'esecuzione di un condannato a morte per i dubbi nutriti a proposito di un anestetico. Pare che il farmaco che si intendeva utilizzare non fosse così efficace e che avrebbe potuto provocare una sofferenza inaudita al condannato.

 

E' un caso non comune negli Stati Uniti, che nonostante siano considerati la prima democrazia del mondo seguitano a mantenere nel proprio ordinamento la condanna alla pena capitale.  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -