Svolta politica in Paraguay, ex vescovo Lugo vince le presidenziali

Svolta politica in Paraguay, ex vescovo Lugo vince le presidenziali

Svolta politica in Paraguay. L'ex vescovo cattolico Fernando Lugo, 56 anni, alla guida di una coalizione di centro-sinistra, ha vinto con oltre dieci punti percentuali di vantaggio le elezioni presidenziali celebrate domenica, sconfiggendo la candidata del partito al governo dal 1947, il Partito Colorado (al potere da ben 61 anni), Blanca Ovelar.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In base ai risultati relativi allo spoglio del 92% delle schede, Lugo ha ottenuto il 40,82% delle preferenze (pari a circa 705mila voti) contro il 30,72% della Ovelar, che ha raccolto 530mila preferenze. La terza forza emersa è quella guidata dal generale in pensione Lino Oviedo, che ha raccolto il 21,9% dei voti. Alle urne si è recato il 66 per cento dei circa 2,8 milioni di aventi diritto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -