Tasso di disoccupazione record negli Stati Uniti: 9,4%

Tasso di disoccupazione record negli Stati Uniti: 9,4%

Tasso di disoccupazione record negli Stati Uniti: 9,4%

Boom del tasso di disoccupazione negli Stati Uniti: a maggio è salito al 9,4%, dall'8,9% di aprile. Dato positivo: in 345mila hanno perso il posto di lavoro, contro le stime degli analisti che ne prevedevano 520mila. Il tasso è però il più alto dall'agosto del 1983. Da 17 mesi consecutivi si registra una perdita di impieghi, raggiungendo il record della recessione del 1981-1982. Le previsioni degli economisti attestano una ulteriore crescita del tasso, fino al 10%.

 

Il comparto produttivo ha perso 225mila impieghi: in maggio è stato registrato un calo di 156mila unità per il solo reparto manifatturiero. Cali anche nel settore costruzioni (-59mila unità) ed in quello dei servizi (-120.000). Unico saldo positivo per il settore sanitario, che ha aggiunto 44mila addetti.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -