Tensioni nella Lega, Bossi: ''Maroni non contento? Peggio per lui''

Tensioni nella Lega, Bossi: ''Maroni non contento? Peggio per lui''

Tensioni nella Lega, Bossi: ''Maroni non contento? Peggio per lui''

ROMA - Clima teso nella Lega dopo la riconferma di Marco Reguzzoni come capogruppo alla Camera. Il leader del Carroccio, Umberto Bossi, è entrato a gamba tesa su Roberto Maroni. Lasciando Montecitorio, il Senatur è stato avvicinato dai cronisti che hanno chiesto conto del fatto che il ministro dell'Interno non sia del tutto soddisfatto della riconferma di Reguzzoni. Secca la risposta del ministro per le Riforme: "Peggio per lui". Ma non è l'unica stilettata.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla domanda se il titolare del Viminale fosse contento, Bossi ha risposto lapidario: "Chiedetelo a lui". Pressato alla domanda se nel Carrocchio la situazione sia sotto controllo, il leader della Lega ha replicato: "È sotto controllo la base, è la base che tiene sotto controllo la Lega, non Maroni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -