Terremoto ad Haiti, si teme per due italiani

Terremoto ad Haiti, si teme per due italiani

HAITI - Sono cento gli italiani che si trovano in salvo ad Haiti. Lo ha affermando il capo dell'Unità di Crisi della Farnesina, Fabrizio Romano, precisando che la cifra totale di 191 connazionali presenti nell'isola è "solo un riferimento teorico", basato su quanti si sono regolarmente iscritti alle liste consolari. Giovedì, ha affermato Romano, "abbiamo avuto delle segnalazioni di qualche decina di persone" che si trovavano nell'isola devastata dalla forte scossa di terremoto.

 

Si teme per due italiani, un uomo ed una donna, ospiti dell'Hotel Crhistopher di Port-au-Prince. Nel frattempo è giunto ad Haiti il Falcon con a bordo l'Advanced team italiano coordinato dalla Protezione civile e composto da funzionari della Farnesina, del Comando operativo interforze e della Croce Rossa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -