Terremoto in Giappone, 18.690 tra morti e dispersi

Terremoto in Giappone, 18.690 tra morti e dispersi

Terremoto in Giappone, 18.690 tra morti e dispersi

TOKYO - E' di 18.690 tra morti e dispersi il bilancio ufficiale del terremoto e dello tsunami che ha sconvolto la scorsa settimana il Giappone. Lo polizia ha spiegato he cono 7.320 i morti accertati e 11.370 le persone mancanti all'appello. E la terra continua a tremare. Una nuova scossa di magnitudo 6,1 Richter ha colpito la prefettura di Ibaraki, in Giappone, a poca distanza dalla centrale di Fukushima. Fortunatamente non ci sono stati danni a persone o agli edifici.

 

Nel frattempo fonti governative hanno confermato che tracce di iodio radioattivo sono state trovate nei rubinetti dell'acqua di Tokyo e in altre località del Giappone. Livelli anormali di iodio radioattivo sono stati rinvenuti anche nell'approvvigionamento idrico nelle prefetture di Gunma, Tochigi, Saitama, Chiba e Niigata, come riferito da un funzionario del ministero della Scienza del Giappone, che sta monitorando i livelli di radiazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -