Terremoto in Giappone, contaminati latte e spinaci

Terremoto in Giappone, contaminati latte e spinaci

Terremoto in Giappone, contaminati latte e spinaci

TOKYO - Livelli di radioattività "superiori ai limiti legali" sono stati riscontrati nel latte prodotto nei pressi della centrale nucleare di Fukushima e negli spinaci coltivati nella vicina prefettura di Ibaraki. E' quanto ha reso noto il portavoce del governo giapponese Yukio Edano, spiegando che le autorità stanno cercando di individuare in quali zone del Giappone siano state inviate le ultime partite dei due prodotti. Intanto è lotta contro il tempo alla centrale danneggiata.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le autorità giapponesi hanno messo a punto un piano per abbassare la temperatura del combustibile radioattivo depositato in seguito alle esplosioni nei giorni scorsi causate dalla terribile scossa di terremoto di una settimana fa. Esercito e Vigili del Fuoco dovranno raffreddare con getti d'acqua 24 ore su 24 i reattori. Edano ha spiegato che al reattore 3 si è constatata la presenza di più acqua, ragion per cui l'ha spinto a dire che "la situazione si è stabilizzata".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -