Terremoto in Giappone, è caccia alle pillole di iodio

Terremoto in Giappone, è caccia alle pillole di iodio

Terremoto in Giappone, è caccia alle pillole di iodio

TOKYO - E' panico in Giappone per il rischio di una catastrofe nucleare. Subito è partita la corsa all'acquisto di pillole di iodio, che hanno raggiunto cifre record nelle aste online. Le aziende americane che vendono lo ioduro di potassio sono già a corto di scorte e le farmacie lungo la west coast del Pacifico hanno quantitativi limitati.  Lo ioduro di potassio è un sale usato per proteggere la tiroide e bloccare l'assunzione di iodio radioattivo, altamente cancerogeno.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Cina ha organizzato decine di autobus per evacuare i suoi cittadini dalle aree del Giappone colpite dal sisma e lo tsunami di venerdì. Almeno 4.771 cinesi vivono nella prefettura di Fukushima, mentre sono 22.155 i cinesi residenti a Tokyo e nelle prefetture coinvolte dal disastro. Ad essi si aggiungono 2.103 turisti che stavano visitando il paese con viaggi organizzati. Non vi sono notizie di cinesi rimasti uccisi. Gli autobus entreranno in funzione mercoledì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -