Terremoto in Giappone, livello radiazioni basso a Fukushima

Terremoto in Giappone, livello radiazioni basso a Fukushima

Terremoto in Giappone, livello radiazioni basso a Fukushima

TOKYO - I livelli di radiazioni registrati al di fuori della centrale giapponese di Fukushima sono al di sotto di quelli che provocano avvelenamento. Il valore di 1557,5 microSievert registrato domenica è infatti mille volte più basso della dose a cui si registrano i primi danni biologici acuti. In base alle tabelle internazionali, i primi effetti sulla salute si hanno con un'ora di esposizione tra 0,1 e 0,5 Sievert, che causa una diminuzione temporanea dei globuli bianchi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da 1 a 2 Sievert si ha un avvelenamento radioattivo lieve, con nausea, vomito e depressione del sistema immunitario. L'avvelenamento radioattivo grave si verifica con un'esposizione di 3 Sievert, che causa la morte del 50% dei pazienti entro 30 giorni. Sopra i 6 Sievert la mortalità è del 100% in assenza di terapie drastiche come ad esempio il trapianto di midollo osseo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -