Terremoto in Giappone, mancano all'appello 17 italiani

Terremoto in Giappone, mancano all'appello 17 italiani

Terremoto in Giappone, mancano all'appello 17 italiani

L'ambasciatore italiano a Tokyo, Vincenzo Petrone, ha affermato che sono 17 gli italiani che mancano ancora all'appello dopo il catastrofico terremoto che ha colpito il Giappone nord orientale. In un'intervista rilasciata a Sky TG24 ha sottolineato che le forze dell'ordine hanno garantito che non ci sono stati né morti né feriti tra gli stranieri. Nella prefettura giapponese di Fukushina, dove si è verificata un'esplosione in una centrale nucleare, ci sono ancora cinque italiani.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia Petrone ha sottolineato di dubitare "che i connazionali siano nel raggio di 10 chilometri dall'impianto. Siamo in contatto quasi con tutti gli italiani, mancano ancora all'appello 17 ma che potrebbero essere già andati via", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -