Terremoto in Giappone, ritrovati i treni 'scomparsi'. Tutti salvi

Terremoto in Giappone, ritrovati i treni 'scomparsi'. Tutti salvi

Terremoto in Giappone, ritrovati i treni 'scomparsi'. Tutti salvi

TOKYO - Sono stati ritrovati i quattro convogli in servizio tra Iwate e Miyagi dati per inghiotti dallo tsunami che si è generato venerdì subito dopo la scossa di magnitudo 8.9 della scala Richter che ha sconvolto il Giappone Nord Orientale. Tutti salvi i circa 70 passeggeri e macchinisti. La lieta notizia è stata resa nota dal ministero dei Trasporti nipponico e JR East, l'operatore ferroviario, al termine di ricerche complicate dalle difficoltà delle comunicazioni.

 

Il governo giapponese ha nel frattempo mobilitato 50mila unità tra militari e personale di soccorso. Sono centinaia le navi, gli aerei e i veicoli diretti verso il nord est del paese, dove numerosi quartieri sono stati spazzati via dalle onde dello tsunami. Gli Stati Uniti hanno messo a disposizione una flotta, tra cui due portaerei. Aiuti anche dalla Corea del Sud e dalla Cina. La Commissione europea  ha attivato il meccanismo di protezione civile.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -