Terremoto in Turchia, i morti sono 461

Terremoto in Turchia, i morti sono 461

Sale a 461 il numero di vittime causate dal devastante terremoto che domenica scorsa ha colpito la parte orientale della Turchia. I feriti sono oltre 1.350. Si continua a scavare, anche a mani nude. Mercoledì mattina i soccorritori hanno estratto viva dalle macerie di un edificio un'insegnante di inglese di 27 anni. La donna ha riportato numerose ferite ed è stata ricoverata in un ospedale da campo. Ha subito un arresto cardiaco ma i medici sono riusciti a rianimarla.

 

Poche ore prima, a 61 ore dal terremoto, uno studente universitario di 18 anni era stato trovato vivo nella stessa città, a Ercis. Il governo turco ha deciso di accettare le offerte di aiuto giunte da vari Paesi, tra cui Israele, per far fronte all'emergenza

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -