Terremoto in Turchia, oltre duecento morti

Terremoto in Turchia, oltre duecento morti

Immagine d'archivio tratta dal web-67

Oltre duecento persone sono morte per effetto di un terremoto devastante che ha colpito la Turchia nella provincia di Van. Un sisma di magnitudo 7.3 che ha fatto crollare edifici in diverse città e provocato almeno un migliaio di feriti. Una seconda scossa si è fatta sentire domenica sera sempre nei pressi di Van, facendo accrescere il livello di allarme tra la popolazione, duramente colpita da questa tragedia.

 

Di fronte a questo immane disastro, anche Israele ha deciso di sospendere le tensioni di questi giorni offrendo aiuti umanitari al governo di Ankara.

 

Il capo del governo Recep Tayyip Erdogan si è recato a visitare i luoghi colpiti dal terremoto ammettendo che il bilancio dei morti sarà destinato a salire vista l'entità dei croclli. La situazione più difficile a Ercis, località di circa 100mila abitanti, in cui 55 palazzi residenziali sono crollati.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -