Terremoto tra Myanmar e Thailandia, almeno 75 morti

Terremoto tra Myanmar e Thailandia, almeno 75 morti

Terremoto tra Myanmar e Thailandia, almeno 75 morti

ROMA - E' di almeno 75 morti il bilancio di una scossa di terremoto di magnitudo 6.8 della scala Richter che ha colpito giovedì la Birmania orientale. Il numero delle vittime è destinato a crescere. Le città e i villaggi vicini all'epicentro sono rimasti senza corrente elettrica e le linee telefoniche funzionano a intermittenza. Il nucleo del terremoto è nello Shan State, nel nord-est della Birmania, a poche decine di chilometri dal confine con la Thailandia.

 

Alla prima scossa ne è seguita un'altra. La prima si è verificata a soli 10 chilometri di profondità, mentre la seconda a 230 chilometri sotto la superficie. Il sisma è stato avvertito anche a Bangkok, Rangoon fino in Vietnam. Non si segnalano danni neanche a Rangoon, ad oltre 500 chilometri dall'epicentro, dove il terremoto è stato percepito nitidamente dalla popolazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -