Terrorismo, giudice Usa assolve ex autista di Bin Laden

Terrorismo, giudice Usa assolve ex autista di Bin Laden

WASHINGTON – L’ex autista di Osama Bin Laden, Salim Ahmed Hamdah, è stato prosciolto dall’accusa di sostenere il terrorismo da un giudice militare degli Stati Uniti. Hamdah era accusato di aver anche rifornito l’organizzazione di armi e munizioni.


Contestualmente a questa sentenze, un altro personaggio considerato vicino al movimento terroristico, il canadese Omar Khadr (20 anni), è stato sollevato da tutte le accuse a suo carico, compresa quella di essere un membro di Al Qaeda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Omicidio, tentato omicidio, complotto, appoggio al terrorismo e spionaggio erano i capi di imputazione che pendevano sul 20enne, che era detenuto nel carcere di Guantanamo. Khadr era accusato di aver ucciso un soldato americano nel momento del suo arresto nel 2002 in Afghanistan, quando aveva 15 anni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -