Tibet, Bush esorta presidente cinese al ''dialogo concreto''

Tibet, Bush esorta presidente cinese al ''dialogo concreto''

Il presidente americano, George W. Bush, ha esortato il presidente cinese Hu Jintao nel corso di un colloquio telefonico al “dialogo concreto” con i rappresentanti del Dalai Lama, esprimendo apprensione per l’attuale situazione in Tibet. Intanto le autorità cinesi hanno concesso ad una delegazione di 26 giornalisti di 19 testate di tutto il mondo un viaggio di tre giorni nella regione Autonoma del Tibet organizzato dall'Ufficio Informazione del Consiglio di Stato cinese.


La Xinhua scrive che del viaggio fanno parte giornalisti dell'agenzia stampa americana Associated Press, del quotidiano britannico Financial Times, di quello di Hong Kong China Morning Post e dell'agenzia stampa di Taiwan, Central News Agency. La Bbc riferisce sul suo sito di non essere stata invitata. Dopo i disordini a Lhasa, l'ingresso in Tibet era stato vietato ai giornalisti stranieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scontri Lhasa reati violenti e gravi. Per quanto concerne i recenti tumulti a Lhasa, il presidente cinese Hu ha negato che siano state delle dimostrazioni non violente, come sostenuto dal Dalai Lama, ma che si è trattato di reati violenti e gravi. “Nessun governo si sarebbe limitato a rimanere seduto a guardare questo genere di azioni che violano gravemente i diritti umani e che danneggiano gravemente l'ordine sociale” ha sostenuto Hu. Il presidente ha anche aggiunto che il governo cinese è sempre rimasto in contatto con gli esponenti del Dalai Lama, ribadendo la disponibilità a continuare con le consultazioni a patto che smetta di invocare l'indipendenza del Tibet.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -