Tragedia Airbus, recuperati altri 17 corpi

Tragedia Airbus, recuperati altri 17 corpi

Tragedia Airbus, recuperati altri 17 corpi

PARIGI - Sono 17 i corpi delle vittime del volo Air France AF447 caduto in Atlantico nella notte tra domenica e lunedì con 228 persone a bordo. Altri cadaveri sono stati individuati e potrebbero essere presto recuperati dalle squadre della Marina francese e brasiliana, nonostante le avverse condizioni meteorologiche. Nel frattempo le indagini si stanno concentrando sul cattivo funzionamento dei sensori che misurano la velocità che potrebbero essersi ghiacciati.

Lo ha reso noto il sottosegretario ai Trasporti francese, Dominque Bussereau, spiegando che "ci sono state situazioni sugli Airbus, e forse anche su altri velivoli, in cui questi tubi non hanno più misurato la velocità in un'area umida di bassa pressione, di turbolenza". Ma i 24 messaggi automatici lanciati in quattro minuti dall'Airbus A330 prima di sprofondare nell'Atlantico non risolvono il giallo su quale sia stata la causa del disastro. L'unica certezza è l'aereo è entrato in una zona di forte turbolenza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -