Tragedia alla Dakar, auto piomba su spettatori: muore una ragazza

Tragedia alla Dakar, auto piomba su spettatori: muore una ragazza

Tragico inizio per l'edizione 2010 della Dakar. Natalia Sonia Gallardo, 28 anni, è stata investita dal Desert Warrior condotto dal tedesco Mirco Schultis, che ha investito il gruppo di spettatori che avevano preso posto in una zona non autorizzata. La tragedia si è consumata nella provincia di Rio Cuarto, a circa 1,5 chilometri da Alpa Corral. Il pilota, nell'affrontare la curva, ha perso il controllo della vettura, è riuscito a frenare ma ha superato lo stesso le recinzioni.

 

Soccorsa in elicottero, la ragazza è morta dopo due infarti all' ospedale di Rio Cuarto. Altre cinque persone sono rimaste ferite, una gravemente: si tratta di un giovane di 24 anni, che ha riportato fratture gravi ad una gamba, ma è fuori pericolo Con la morte della 28enna salgono a 55 le vittime della corsa leggendaria che ha preso il via nel lontano 1979.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -