Trichet: "La recessione arretra''

Trichet: "La recessione arretra''

Trichet: "La recessione arretra''

"Ci sono ancora rischi di una improvvisa emergenza per una inaspettata turbolenza dei mercati". Lo ha detto il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, aggiungendo che "anche se ci sono i primi segnali di un rallentamento della crisi, dobbiamo restare vigili". Secondo Trichet, è indispensabile mantenere un equilibrio tra la necessità di agire in relazione alla grave situazione di oggi e all'altrettanto innegabile obbligo di ritornare su una situazione sostenibile nel medio termine".

 

Per ottenere questo, ha continuato, "i governi devono spiegare in che modo intendono allentare le misure di stimolo varate per far fronte alla crisi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -