Tumori, la morfina riesce a contrastarne la crescita

Tumori, la morfina riesce a contrastarne la crescita

La morfina riesce a contrastare la crescita dei tumori, impedendo loro di generare nuovi vasi sanguigni. E' l'importante scoperta effettuata dai ricercatori dell'University of Minnesota Medical School di Minneapolis, guidato da Sabita Roy. La sperimentazione è stata effettuata su alcuni animali affetti da carcinoma del polmone di Lewis., sottoposti a dosi elevate di morfina, simili a quelle che si danno ai malati terminali.

 

Questo ha permesso di scoprire che il farmaco abbassa l'angiogenesi, ovvero la formazione di nuovi vasi sanguigni, da parte delle cellule tumorali. Il meccanismo con cui si verifica questo effetto è legato ai recettori di questo oppioide, che bloccano i 'segnali' cellulari che danno inzio all'angiogenesi, interrompendo così il flusso di ossigeno che garantisce la sopravvivenza delle cellule tumorali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -