Tunisi, insegnanti in sciopero. La tensione resta alta

Tunisi, insegnanti in sciopero. La tensione resta alta

Tunisi, insegnanti in sciopero. La tensione resta alta

TUNISI - Ancora scontri a Tunisi davanti agli uffici del primo ministro. Un gruppo di manifestanti ha lanciato sassi e bottiglie contro le forze dell'ordine in tenuta antisommossa, che hanno a loro volta risposto con gas lacrimogeni. Gli incidenti sono cominciati quando la polizia ha cercato di far uscire alcuni funzionari dalla sede del governo del primo ministro Mohammed Ghannouchi.

 

Decine di persone che avevano passato la notte all'aperto nonostante il coprifuoco si sono precipitate verso di loro creando un ampio movimento di folla e causando l'intervento degli agenti. Gli incidenti sono stati di breve durata. Lunedì hanno scioperato gli insegnanti, che chiedono le dimissioni del governo di unità nazionale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -