Turchia, attentato Diyarbakir: 5 morti

Turchia, attentato Diyarbakir: 5 morti

E’ di 5 persone, tra cui due bambini e due soldati, e di almeno 70 feriti il bilancio provvisorio di un’esplosione provocata da una autobomba scoppiata a a Dyarbakir, nella Turchia sudorientale. A quanto pare l’ordigno è scoppiato al passaggio di un bus militare all’altezza dell'Hotel Dedeman, nel distretto di Yenisehir. Già mercoledì una bomba, nascosta all’interno di un bidone della spazzatura, ha provocato il ferimento di tre persone. In Turchia è massima allerta.

Il premier Recep Tayyip Erdogan ha immediatamente convocato una riunione d'emergenza i responsabili dei servizi di sicurezza per decidere eventuali reazioni. Diyarbakir è la principale città a maggioranza curda nella parte sudorientale del Paese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -