Ucraina, esplosione in miniera: salvi 23 minatori, altri 13 dispersi

Ucraina, esplosione in miniera: salvi 23 minatori, altri 13 dispersi

Ucraina, esplosione in miniera: salvi 23 minatori, altri 13 dispersi

Sono ancora 13 i minatori intrappolati da domenica a seguito di un'esplosione di metano  avvenuta domenica mattina nella miniera ucraina Karl Marx a Yenakiyevo, 60 chilometri a nord est della capitale regionale, Donetsk. I soccorritori dopo aver estratto il cadavere di un uomo, sono riusciti a metterne i salvo 23.  Sette squadre di soccorso e ventidue unità mediche stanno lottando contro il tempo, anche perché vi è anche il rischio di inondazione della galleria.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorritori al momento non sono riusciti ad arrivare oltre i 625 metri di profondità. Non è ancora stato chiarito il numero di sopravvissuti. La polizia ha già incominciato le indagini. Il giacimento fu inaugurato nel 1958.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -