Udc, Casini: ''Se Rutelli lavora bene raddoppiano''

Udc, Casini: ''Se Rutelli lavora bene raddoppiano''

Udc, Casini: ''Se Rutelli lavora bene raddoppiano''

ROMA - "La sua battaglia è la nostra battaglia". Il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, ai microfoni di "Radio Anch'io" su Radio Rai, vede il suo futuro legato a quello di Francesco Rutelli, che mercoledì presenterà il suo movimento. " Sono convinto - ha detto - che sia un tentativo, quello di Rutelli, che vada incoraggiato, la politica la si fa con i desideri e la realta'. La realta' e' che c'e' una costituente di centro che ha ottenuto due milioni e mezzo di voti".

 

"E se Rutelli lavora bene raddoppiamo", ha aggiunto. Casini ha anche parlato della riforma della giustizia: "Che ci sia bisogno di una riforma per dare tempi certi e limitati ai processi è indubbio, ma discutiamo dell'applicazione di questa norma ai processi in corso che rischia di impattare contro una valutazione negativa da parte della Corte Costituzionale e" implica "il tema della disparita' di trattamento tra i cittadini".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -