Un gel vaginale per sconfiggere l'Aids

Un gel vaginale per sconfiggere l'Aids

Un gel vaginale per sconfiggere l'Aids

ROMA - Un gel vaginale per combattere il virus dell'Hiv. Il prototipo è stato presentato alla Conferenza Mondiale sull'Aids in corso a Vienna. Gli esperti hanno parlato di una scoperta storica, in quanto l composto funziona. Il gel a base di un antibatterico e di un farmaco antiretrovirale, il Tenofovir, è in grado di ridurre il contagio del 50% dopo un anno di utilizzo, del 39% dopo due anni e mezzo.

 

La ricerca, condotta da Salim Abdool Karim, un ricercatore sudafricano, è stata condotta su un campione di circa 900 donne, tra i 18 e i 44 anni, sessualmente attive e sane. Un parte di queste ha regolarmente utilizzato il gel con il farmaco, mentre l'altra metà veniva curato con un placebo. Nel primo gruppo l'incidenza dell'Hiv era del 5,6 %, nel secondo del 9.1%.

 

Prima che arrivi nelle farmacie, il gel dovrà però superare un'ulteriore serie di test sul livello di protezione e su come il prodotto potrebbe essere usato al meglio. Se tutto procederà per il meglio, il medicinale potrebbe essere tra le armi più efficienti per la lotta all'Aids. Sono oltre 33 milioni coloro che sono infettate dal virus Hiv, due terzi delle quali vivono nell'Africa sub-sahariana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -