Un papà su 10 soffre di depressione post partum

Un papà su 10 soffre di depressione post partum

Un papà su 10 soffre di depressione post partum

Anche i papà soffrono di depressione post partum. Secondo uno studio svolto dall'Eastern Virginia Medical School un padre va in crisi prima o dopo la nascita. I sintomi osservati non hanno a che fare con gli ormoni, come invece succede per donne, e sono molto probabilmente associati alle pressioni della sopraggiunta paternità. Ad aumentare la sofferenza, nelle prime settimane dalla nascita, è la mancanza di sonno ed i lavori extradomestici a cui sono costretti.

 

Lo studio è stato condotto analizzando i dati di 43 studi differenti per un totale di 28 mila uomini. L'incidenza della depressione tra i neopapa' e' risultata pari al 10,4%, circa il doppio dell'incidenza stimata nella popolazione maschile in generale (4,8 per cento). Circa l'8% degli uomini inizia a soffrire 12 settimane prima del parto e dopo la nascita.

 

Il lavoro degli scienziati ha messo anche in evidenza un'associazione tra il rischio di depressione materna e paterna. Se uno dei genitori è già depresso, l'altro corre un rischio maggiore di incorrere nella baby blues. I ricercatori invitano a una maggiore attenzione: la depressione paterna è grave perché può avere effetti sullo sviluppo dei bambini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -