Università, la riforma Gelmini è a rischio

Università, la riforma Gelmini è a rischio

Università, la riforma Gelmini è a rischio

ROMA - La Ragioneria generale dello Stato ha bocciato le modifiche apportate dalla Camera alla riforma dell'università, la cui approvazione a questo punto diventa a rischio, se il governo non riuscisse a trovare le coperture necessarie. "Le modifiche per noi sono fondamentali, soprattutto quella sui ricercatori - ha detto la finiana Chiara Moroni - e quindi il governo deve trovare la copertura. Altrimenti, non c'è alcuna fretta di varare la riforma, si può aspettare la Finanziaria".

 

"Piuttosto che raffazzonare un testo che non sta in piedi, addirittura rinviando la sessione di bilancio perchè è questo che il governo sembra voglia fare, tutto consiglierebbe di approvare bilancio e finanziaria con risorse certe e poi discutere le modifiche nel merito", è la spiegazione del Pd.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -