Usa, furia tornado: 250 morti

Usa, furia tornado: 250 morti

Usa, furia tornado: 250 morti

Sono 250 le vittime causate dalla furia distruttiva di una serie di tornado nel sud degli Stati Uniti. Nella sola zona di Tuscaloosa i morti sono 128. Ma la furia del mulinello si è abbattuta anche Birmingham, dove i morti sarebbero a decine. E il centro meteorologico nazionale ha diffuso un nuovo rischio tornado in Georgia, North Carolina, Virginia e New York. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha dichiarato lo stato di emergenza e disposto l'invio di aiuti.

 

Tra le vittime c'è anche una bimba di tre anni, uccisa da un albero abbattutosi sulla sua abitazione a McComb, in Alabama. La zona maggiormente colpita in Alabama è quella di Tuscaloosa, dove la furia del tornado ha distrutto centinaia di abitazione ed edifici e reso impraticabili decine di strade. Altri morti si registrano nel Mississippi e in Tennessee.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -