Usa, i tornado flagellano gli Usa: 47 morti

Usa, i tornado flagellano gli Usa: 47 morti

Usa, i tornado flagellano gli Usa: 47 morti

CHICAGO - Case scoperchiate, alberi abbattuti e 47 morti. E' questo il bilancio di una serie di tornado che si sono sviluppati nel sud e sulla costa atlantica degli Stati Uniti. All'origine della forte ondata di maltempo c'è il contrasto di correnti di aria calda provenienti dal Golfo del Messico con aria fredda provenienti dalle zone settentrionali dei Grandi Laghi. Nel North Carolona, dove le vittime sono state 24, si sono formati ben 62 tornado.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il governatore dello Stato, Bev Perdue, ha proclamato lo stato d'emergenza. I vortici di aria sono stati accompagnati da violente grandinate. I primi tornado si sono formati giovedì in Arkansas, Oklahoma, Alabama e Mississippi, per poi estendersi ed intensificarsi anche in Virginia, North Carolina e lo Stato di New York.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -