Usa, la rivoluzione di Obama: decreto per le auto meno inquinanti

Usa, la rivoluzione di Obama: decreto per le auto meno inquinanti

Usa, la rivoluzione di Obama: decreto per le auto meno inquinanti

 Barack Obama e' pronto ad un nuovo, rapido strappo con l'era Bush su un altro tema che e' stato al centro della sua campagna elettore, l'ambiente e la lotta al riscaldamento globale. Il nuovo presidente americano infatti annuncera' oggi, secondo quanto anticipano i media americani, un decreto con cui permettera' alla California ed altri 13 stati di far entrare in vigore misure piu' severe in materia di limiti di emissioni di gas inquinanti e di efficienza delle automobili.

 

Le tensioni con la Chiesa. I vescovi degli Stati Uniti hanno espresso il loro dissenso rispetto all'amministrazione Obama che ha sbloccato i fondi federali destinati a quei gruppi che promuovono l'aborto. Un giudizio positivo e' stato invece espresso sull'ordine esecutivo del Presidente che mette al bando la tortura.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questa doppio giudizio, la Chiesa americana comincia a misurarsi con la nuova amministrazione della Casa Biaanca. L''Osservatore romano' di oggi ha rilanciato la presa di posizione dei vescovi e ha titolato sulla forte delusione di questi ultimi rispetto alla decisione assunta dal neo-presidente in merito alla questione dell'aborto. La scelta del Presidente, scrive il quotidiano della Santa Sede e' ''un provvedimento che viene considerato un errore sulla strada della difesa della vita umana e della dignita' di ogni persona''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -