Usa, no agli omossessuali nelle forze armati

Usa, no agli omossessuali nelle forze armati

Usa, no agli omossessuali nelle forze armati

WASHINGTON - Il Senato americano ha bocciato per soli quattro voti la proposta di abrogare la norma "Don't ask don't tell" che vieta agli omosessuali dichiarati di prestare servizio nelle forze armate. I democratici hanno incassato solo 56 sì, mentre i no sono stati 43. I repubblicani hanno votato in modo compatto. Contro la legge si sono espresse anche le due senatrici repubblicane del Maine Susan Collins e Olympia Snowe, che alla vigilia si erano dette "incerte".

 

Con il voto espresso, i senatori hanno infatti solo bloccato la proposta democratica di aprire un dibattito sulla legge. La proposta non decade, ma il suo esame è stato rimandato a tempo indeterminato. I democratici si sono detti convinti che il testo sarà ripresentato entro la fine dell'anno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -