Veltroni: ''Dobbiamo annientare le mafie''

Veltroni: ''Dobbiamo annientare le mafie''

“Dobbiamo annientare la camorra, la mafia e la ’ndrangheta. Occorre sradicarle dalla vita di questi paesi e se un candidato premier non si propone questo impegno non svolge fino in fondo il suo dovere”. Walter Veltroni, ha scelto la Campania come terra per lanciare la sfida alle mafie, presentando un articolato Ddl per il contrasto alla criminalità. “Bisogna fare una lotta senza quartiere, senza ambiguità nè reticenze e zone d’ombre” ha detto il leader del Pd.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso di un comizio a Caserta, prima tappa del tour campano del pullman del Pd, Veltroni ha sottolineato che la lotta va fatta in primo luogo arrestando i boss. "L'unico obiettivo realistico che si può porre è annientare le mafie – ha detto Veltroni -. Questa è l'unica condizione per far crescere questa terra". "Se il Pd vincerà le elezioni – ha assicurato il candidato premier - potete stare certi che il Paese diventerà piu' semplice, basta con gli ostacoli e i fili spinati costruiti dallo Stato".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -