Vendola replica a Fede: "Sono gay, ma non un porco"

Vendola replica a Fede: "Sono gay, ma non un porco"

Vendola replica a Fede: "Sono gay, ma non un porco"

"Io sono gay, ma non sono un porco". Nichi Vendola replica così al direttore del Tg4, Emilio Fede, che in un'intervista rilasciata alla trasmissione "La Zanzara" su Radio24, aveva definito il leader di Sel e governatore della Puglia "un poveretto" e "un pendolo". Vendola ha attaccato Fede dal palco della festa del partito toscano a Firenze.

 

"Lui con gli uomini non ha nulla a che vedere", aveva detto il giornalista rispondendo alle parole dell'ex parlamentare di Rifondazione che lo aveva a sua volta definito "procacciatore di escort e cocaina". Per Fede "Vendolo porta l'orecchino su qualcosa che pende, sul pendolo". Ed ancora: "quello a cui piacciono...come si dice?", "un poveretto", uno che "va capito davanti e di dietro".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -