Venezia, è Brunetta il candidato sindaco del Pdl

Venezia, è Brunetta il candidato sindaco del Pdl

Venezia, è Brunetta il candidato sindaco del Pdl

ROMA - Renato Brunetta è il candidato sindaco del centrodestra a Venezia. La ‘benedizione' del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è arrivata mercoledì sera, alle 20.29, a margine dell'ufficio di presidenza del Pdl, con una nota ufficiale del partito. "Brunetta è una personalità politica di primo piano del popolo delle libertà. Per questa ragione il presidente Berlusconi gli ha chiesto di accettare la candidatura", è stato scritto nella nota.

 

"Il valore di questa candidatura è dato dal lavoro che il ministro Brunetta ha fin qui svolto nel governo e dal fatto di essere un veneziano autentico e appassionato verso la sua città", continua la nota. "Venezia - conclude la nota - subisce da anni un grave declino e merita finalmente una guida capace di valorizzare le enormi potenzialità. Siamo sicuri che il sindaco Brunetta sarà la persona più adatta a questo difficile compito".

 

Nel pomeriggio, prima dell'ufficio di presidenza, Brunetta aveva già incassato il via libera dei tre coordinatori nazionali del Pdl (Denis Verdini, Sandro Bondi e Ignazio La Russa) che avevano ascoltato la proposta del Pdl veneto, rappresentato da Alberto Giorgetti e Marino Zorzato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -