Vertice Berlusconi-Bossi, il premier assicura: i numeri ci sono

Vertice Berlusconi-Bossi, il premier assicura: i numeri ci sono

Vertice Berlusconi-Bossi, il premier assicura: i numeri ci sono

ROMA - Il premier Silvio Berlusconi ha garantito all'alleato Umberto Bossi che ci sono tutti i presupposti per concretizzare i progetti in cantiere, a partire dal federalismo. In cambio avrebbe chiesto di evitare 'strappi' pericolosi per la tenuta della maggioranza e la possibilità di un suo allargamento. E' questo il risultato della cena di lunedì ad Arcore, dove è stata confermata la road map sulle riforme. Nessun riferimento alle polemiche sul cosiddetto ‘caso Ruby'.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Berlusconi ha evidenziato ancora una volta la necessità di accelerare sulla giustizia a partire dal processo breve e dalle intercettazioni. I leghisti hanno ribadito da parte loro che occorre n riequilibrio della composizione delle commissioni parlamentari, alla luce di quanto accaduto con la riforma del federalismo fiscale, in modo da accelerare il processo riformatore.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -